La storia

L’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari trae le sue origini all’inizio degli anni ’50, dalla costituzione, in seno a FENIT (associazione imprenditoriale con una spiccata vocazione nel campo dei trasporti a impianti fissi), di una sezione autonoma incaricata di rappresentare tutte le componenti attive nel settore dei trasporti a fune (esercenti, costruttori, tecnici professionisti) nonchè di affrontare, gestire e risolvere le questioni tecniche, costruttive, regolamentari e sindacali di interesse per le aziende.

In seguito, in ragione della forte espansione dell’attività funiviaria, indotta dalla crescente propensione dei turisti alla pratica degli sport invernali, è maturata l’esigenza di specializzare la rappresentanza attraverso la costituzione di un’Associazione di categoria che avesse i compiti, le prerogative e le funzioni tipiche delle organizzazioni datoriali.

Nel marzo 1987 in Alta Badia è stata così ufficialmente costituita una nuova associazione denominata ANEF (Associazione Nazionale Esercenti Funiviari).

Leggi tutto

Be the first to comment on "La storia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*